... 100 Cene per Emergency - Piacenza ...


Inizio evento: 06-04-2018 20:00

Fine evento: 07-04-2018 00:00

Venerdì 6 aprile 2018 alle ore 20

CENA PER EMERGENCY

c/o Cooperativa Popolare Infrangibile,
Via Alessandria 16, Piacenza

MENU' 20€
Salumi misti ( o formaggi misti)
Lasagne al ragù o al pesto
Polpettone di verdure con contorni
Torte
¼ di vino e acqua

Prenotazione obbligatoria
(si prega di segnalare eventuali allergie o intolleranze alimentari)

A seguire concerto della Sbutto Band

Per info e prenotazioni: piacenza@volontari.emergency.it 3925416955 / 3351025263 (sms o whatsapp)

I fondi raccolti saranno destinati al Programma Italia di Emergency, che offre cure gratuite ai migranti, stranieri e italiani in difficoltà.

www.emergency.it
https://www.emergency.it/cosa-facciamo/italia/

Le #100 cene, l’iniziativa di #foodraising più diffusa sul territorio italiano, giunge alla quinta edizione e si consolida come appuntamento di riferimento per gli appassionati di cibo e di giuste cause.

L’iniziativa, che attraversa tutte le regioni d’Italia, vede coinvolti cuochi, ristoratori, volontari, appassionati di cucina e di EMERGENCY. Durante il mese di marzo, infatti, i ristoratori coinvolti devolveranno una quota fissa del loro incasso a EMERGENCY, coniugando il piacere della buona tavola con la possibilità di sostenere il Programma Italia, un intervento nato per rendere concreto il diritto alla cura per tutti, anche nel nostro Paese. La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti, dice la Costituzione italiana. Eppure, nella pratica, questo diritto è spesso disatteso: migranti, stranieri e sempre più italiani si trovano in condizioni vulnerabili e non hanno accesso alle cure.

Durante l’ultima edizione dell’iniziativa sono state realizzate 140 cene e raccolti più di centomila euro destinati al Programma Italia.

Oltre a mangiare bene, bere bene e sostenere EMERGENCY, la partecipazione alle cene darà anche la possibilità di incontrare lo staff dell’associazione e scoprire da vicino il nostro lavoro