... La cultura crea indipendenza ...


libri da leggere Piacenza

... Inaugurata nel 2013, la Biblioteca Popolare Bruschini – Ferri è il più giovane dei luoghi di condivisione, cultura e socialità messo a disposizione della Cooperativa, frutto della donazione che Manuela e Isotta Bruschini hanno voluto fare alla Coop del patrimonio raccolto dai genitori Giancarla Ferri e Mario Luigi Bruschini (uomo politico e di cultura piacentino) espressione del percorso intellettuale e culturale di una famiglia e di persone incredibilmente curiose, per questo tra i libri si possono trovare alcune rarità ...

presentazione libri Piacenza

... Numerose e varie le sezioni presenti: dalla botanica alla saggistica alla filosofia, passando per la politica e la letteratura e un fondo dedicato ai più piccoli; la biblioteca si è arricchita via via anche delle donazioni che amici della famiglia e della Cooperativa hanno voluto fare alla Biblioteca. Da qui è nata la postazione book sharing: una costola della Biblioteca situata nella saletta partigiani della Cooperativa, un luogo in cui chiunque può condividere il suo vissuto e la sua esperienza culturale attraverso lo scambio di libri ...

libri da leggere Piacenza

... La sala multimediale, attrezzata per ascolto e videoproiezioni ospita oltre 6mila volumi e più di 500 dischi in vinile, è aperta al pubblico per il prestito e la consultazione ed è sede dei dibattiti e degli incontri della Cooperativa animati dai soci e dalle associazioni piacentine che usufruiscono degli spazi per la promozione e la rinascita politico-culturale del territorio. Nel tempo, infatti, abbiamo ospitato e collaborato con Anpi Piacenza, GAP Piacenza, Ashti Abdo dei Domo Emigrantes, Gianni D’Amo, Città Comune, Becco Giallo Editore, Caracò Editore, Coordinamento donne Spi-CGIL, 100x100inMovimento con cui è stato realizzato lo scaffale dedicato alla legalità, e tanti altri ospiti ...

presentazione libri Piacenza

... La Biblioteca si propone come obiettivo l’offerta di uno spazio popolare in un luogo storico della città in un momento di forte indebolimento dell’iniziativa culturale della città. Uno spazio aperto al dibattito e all’iniziativa popolare, allo studio e alla condivisione del sapere ...